Annuncio

Per ampliamento organico si ricercano guide turistiche riconosciute dalla Regione Campania per gruppi in visita ai Campi Flegrei.
E' gradita la conoscenza di lingue straniere.
Inviare curriculum al fax 0810103083 o info@ulixes.it

FEDERICO BIANCHI CONTEMPORARY ART GORGONZOLA - MILANO

Martedì, 11 Dicembre, 2007 scritto da UlixesNews

comunicato stampa
Alek O. – Be Calm.
a cura di Marta Casati
inaugurazione 5 dicembre 2007 ore 18.30
5 dicembre - 30 gennaio 2008


Due coordinate: X e Y.
Tra loro, lungo un binario biunivoco, un necessario interscambio. Non è concesso conoscere la reazione dell’una alla provocazione dell’altra. Quanto esiste è solo l’invasiva presunzione di poterla anticipare. Non ha importanza quale sarà la forma o l’intensità, piuttosto nutrirsi del millesimale attimo che precede il suo svelarsi. Intuire il quid che sta per avvenire e compiacersi di questa & solo questa microfrazione temporale: lì si annida tensione e pulsante attesa. Quanto seguirà non ha più lo stesso potere, il medesimo inquieto essere in procinto di.
Be Calm è un tempo verbale.
E’ il tempo verbale dell’imperativo.
L’imperativo è il tempo verbale dell’imposizione.
In Be Calm si annida il tentativo di poter interagire, in parte intuire o controllare la reazione dell’interlocutore.
L’invito è quello di affidarsi a un filo sottile, in bilico, già ancorato ad un crisi: possedere la certezza che stia per spezzarsi.
Be Calm è l’interfacciarsi con il destinatario del dialogo.
Be Calm apre uno squarcio tra le molteplici coordinate, le infinite combinazioni del possibile Accadere. L’illusione di procedere senza meta, libero di costrizioni o percorsi imposti, fluttuante tra stati di evasione è il suo regime imperante. E’ ormai tardi quando sopraggiunge la certezza di essere dentro un labirinto dal senso unico nonché obbligato.
Alek O. percorre, di corsa eppur in punta di piedi, il sentiero del latente. La fruizione dell’accadimento si traveste da rete opzionale. La provocazione intrisa ad ogni forma dialogica, alla sua ipotesi o al suo svolgimento attrae Alek O. tanto da indirizzare il mezzo fotografico, del disegno o del video. Su ogni lavoro si aggira una leggera ed ingannevole spensieratezza. Una volta estinto l’aspetto più facile e immediato, l’opera si presenta custode di un atto in potenza, annunciazione di smania claustrofobica già implorante di una possibile liberazione.

Gorgonzola - Milano Via Serbelloni 15 (20064) +39 0295109080
www.federicobianchigallery.com info@federicobianchigallery.com
orari: mar. - ven. 15.00 - 19.30 sab. 10.30 - 19.30

Categoria: Eventi |

Nessun commento »

Non c’è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Archivio

Categorie

Ricerca



Sponsor


Minicrociere nel golfo di Napoli a bordo di motonavi e velieri. Noleggi esclusivi per eventi privati.
Info & Prenotazioni:
via e-mail
info@minicrociere.net
telefonicamente
3331816817 - 0813040518
info www.minicrociere.net